Ricambi

Ricambi agricoli

Tutto è partito con l'obiettivo di assicurare una adeguata assistenza ai clienti che acquistavano le nostre macchine. Per ogni modello importato, ci procuravamo il catalogo di ricambi agricoli.

Poi abbiamo notato che c'era spazio per un modo diverso di vendere ricambi: direttamente dal produttore all'utilizzatore finale. Lunghi studi sull'intercambiabilità delle parti ed una notevole disponibilità finanziaria ci hanno permesso di dialogare con il "linguaggio dei costruttori" (anche otto mesi di tempo di consegna e pianificazione annuale degli ordini) e con il "linguaggio degli utilizzatori" ( mi serve il ricambio per ...ieri).

Oggi la vendita di ricambi rappresenta il 70% del nostro fatturato e più della metà va all'estero.